Informativa Viaggiatori sull'Emergenza Covid-19

 

Informazioni per i viaggiatori

I programmi di viaggio proposti da Prospettiva Art Tours rispettano le misure governative regionali, nazionali e internazionali in vigore all’atto dell’elaborazione degli stessi. I fornitori dei servizi in loco seguiranno i protocolli di sicurezza adottati nel rispetto delle norme di legge vigenti nel Paese di destinazione, che i viaggiatori saranno tenuti a rispettare.

A seguito delle misure restrittive messe in campo dai singoli stati per contenere il contagio da CoVid-19, ed i servizi indicati, potrebbero presentare delle limitazioni nell'utilizzo delle strutture indicate e/o modifiche nello svolgimento del programma e dei servizi standard forniti.

A titolo esemplificativo:

- in caso di difficoltà nella riapertura di alcune strutture alberghiere previste, queste saranno sostituite con altre di pari categoria, se esistenti;

- in funzione di eventuali nuove regole di accesso ai luoghi di interesse, alcune visite potrebbero essere cancellate o sostituite con altre;

-  potrebbero essere introdotte limitazioni al numero massimo di passeggeri sui mezzi di trasporto.

Qualora subentrino modifiche che influiscono sui servizi previsti, le quote potrebbero subire variazioni. Faremo comunque tutto il possibile per mantenere invariate quote e itinerario.

Prima della prenotazione e della partenza, il viaggiatore si impegna a verificare le indicazioni ufficiali di carattere generale fornite dal Ministero degli Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it

Si consiglia inoltre di monitorare costantemente le disposizioni vigenti in materia di trasporti e l’eventuale presenza di restrizioni di viaggio legate alla pandemia a carattere nazionale, europeo e internazionale, attraverso i seguenti canali:

Emergenza COVID-19 - Misure di esenzione, Linee Guida e Note Informative ENAC

Joint EASA-ECDC Aviation Health Safety Protocol issue

Updated WHO recommendations for international traffic in relation to COVID-19 outbreak

Re-open EU

EASA  COVID-19 Travel Information

World Health Organisation

Si informano i viaggiatori che a partire dal 24 maggio 2021, a tutti i passeggeri che vorranno fare ingresso in Italia sarà richiesto di compilare il PLF, prima del proprio ingresso sul territorio nazionale, seguendo le istruzioni riportate sul sito https://euplf.eu/it/eudplf-it/index.html

Dal 6 agosto 2021  (DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105, art. 3), sul territorio nazionale italiano,  il Certificato verde digitale Covid-19 (Green Pass), o certificato equivalente* riconosciuto dalle Autorità italiane, è necessario, per tutte le persone dai 12 anni in su, per accedere a:

- qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo al chiuso;

- spettacoli, eventi e competizioni sportive;

- musei, istituti e luoghi di cultura;

- piscine, palestre, centri benessere, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali e ricreativi, vendita da gioco e casinò;

- fiere, convegni e congressi.

A partire dal 1 settembre 2021 (DL 6 agosto 2021, n. 111, art. 2), il Green Pass o certificato equivalente è necessario per imbarcarsi su:

- aerei;
- navi e traghetti per il trasporto interregionale (esclusi i collegamenti nello Stretto di Messina);
- treni di tipo Intercity e Alta Velocità;
- autobus per il trasporto interregionale;
- autobus per servizi di noleggio con conducente.

Il Green Pass, per l'uso sul territorio nazionale, dovrà attestare di aver fatto almeno una dose di vaccino oppure essere risultati negativi a un tampone molecolare o antigenico nelle 48 ore precedenti oppure di essere guariti da COVID-19 nei sei mesi precedenti.

Per maggiori informazioni sul Green Pass: https://www.dgc.gov.it/web/ Si ricorda che un certificato che attesta la somministrazione della prima dose di vaccino a due dosi (seconda dose in attesa di somministrazione) non è invece sufficiente ai fini dell'ingresso in Italia dall'estero .

Per la sperimentazione dei corridoi turistici covid-free è richiesta la certificazione attestante l’avvenuta guarigione o l’aver completato il ciclo vaccinale, oltre al protocollo  con gli obblighi ivi previsti di presentazione dei tamponi (http://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio)

Get in Touch

0
    0
    Your Cart
    Your cart is empty